Distretto della pelle

News

A ProssimaPelle distribuite 300 copie delle migliori tesi d’esame del Green Leather Manager alla presenza del sindaco

Boschetti: “Ulteriore traguardo raggiunto dal corso di formazione che si sta affermando come eccellenza”

 

300 copie della pubblicazione con le migliori tesi d’esame Green Leather Manager sono state distribuite ai partecipanti di ProssimaPelle venerdì scorso alla presenza del sindaco di Arzignano. 

Poco prima dell’inaugurazione ufficiale della manifestazione, organizzata dall’Unione Nazionale Produttori Italiani Ausiliari Conciari (Unpac) con il patrocinio del Distretto della Pelle e del Comune di Arzignano nello spazio Marly’s di via Giuriolo, allo stand del Distretto è stata consegnata dal presidente Riccardo Boschetti e dal presidente dell’Associazione Italiana dei Chimici del Cuoio (Aicc), Roberto Mariano Mecenero, la pubblicazione che raccoglie una selezione delle migliori tesi del corso biennale di formazione Green Leather Manager al primo cittadino Alessia Bevilacqua, all’assessore all’Industria Giovanni Lovato, alla presenza del presidente nazionale di Unpac, Marco Frediani, con il vice presidente del Distretto e vice presidente Unpac, Claudio Bortolati.

“Questa pubblicazione realizzata e finanziata in collaborazione con Aicc, che ringrazio, rappresenta un ulteriore traguardo raggiunto dal corso Green Leather Manager che si sta affermando come eccellenza sia per la formazione dei giovani, sia come bacino di tecnici specializzati per le aziende, nella convinzione che la formazione sia uno dei temi fondamentali da sviluppare per il futuro del nostro settore” commenta il presidente del Distretto, Riccardo Boschetti.

“Questo corso di formazione è molto importante perché prepara al meglio i giovani, consentendo loro di avere tutte le competenze necessarie per entrare come tecnici specializzati nelle nostre aziende e aiutare quindi Arzignano a rimanere eccellenza – dichiara il sindaco di Arzignano, Alessia Bevilacqua -. Congratulazioni agli studenti per le tesi d’esame, al Distretto per il lavoro che sta facendo sul territorio e a Unpac per ProssimaPelle che arricchisce Arzignano di un evento di alto livello per il nostro tessuto produttivo”.

L’ecososteniblità dei processi è al centro dell’attenzione nelle tre tesi d’esame che rappresentano il punto di arrivo del corso biennale per la formazione dei tecnici “verdi” per la ricerca e sviluppo di prodotti e processi sostenibili del settore conciario, organizzato dalla Fondazione Cosmo con il supporto del Distretto della Pelle: “Ecosostenibilità e tintura del cuoio: i coloranti naturali” di Elia Bonuzzi, Nicola Pellizzaro e Veronica Vigolo; “Wet Blue riconciato al vegetale: studio delle caratteristiche conferite dai tannini” di Govanni Boller e Gianluca Panato; “Rifili e rasature Wet White: problema o risorsa? Aspetti tecnologici a ambientali” di Federico Magnaguagno, Nicolò Mazzocco e Ilaria Signorin, con le presentazioni dei presidenti del Distretto della Pelle (Riccardo Boschetti), di Aicc (Roberto Mariano Mecenero) e della Fashion Academy Its Cosmo (Andrea Rambaldi) 

Il corso Green Leather Manager, a tre anni dall’avvio, si sta dimostrando un percorso di eccellenza in grado di offrire ai giovani tutti gli strumenti utili per specializzarsi e vivere da protagonisti il proprio ruolo all’interno delle aziende del mondo della pelle – nei tre settori concia, prodotti chimici per la pelle e macchine per conceria – grazie ad un pacchetto di conoscenze e competenze che attualmente non sono disponibili altrove. 

Un percorso di eccellenza che mette al centro l’innovazione, la sostenibilità e l’utilizzo dell’inglese in un corso che unisce studio, esercitazioni e stage aziendali e che da quest’anno può vantare la collaborazione del Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università di Padova che permette agli studenti di ottenere 13 crediti formativi universitari.

 

Per informazioni sulla distribuzione delle tesine: info@distrettodellapelle.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *