Distretto della pelle

News

Distretto della Pelle, riconfermato il presidente Boschetti con una nuova squadra di sei consiglieri altamente qualificati e rappresentativi

Il Distretto della Pelle riparte dalla conferma del presidente Riccardo Boschetti con una nuova squadra di sei consiglieri, espressione delle sei associazioni di categoria aderenti, eletti dall’assemblea dei soci martedì scorso nella sede di via dei Mille ad Arzignano.
“Competenza, esperienza, conoscenza del territorio e propensione al gioco di squadra sono le caratteristiche peculiari dei consiglieri con cui lavoreremo nei prossimi anni – commenta il presidente Boschetti -. Ringrazio le associazioni di categoria e le aziende per aver messo a disposizione del Distretto figure altamente qualificate e rappresentative di tutta la filiera della pelle ed in particolare dei tre asset: concia, chimica e macchine”.


L’assemblea straordinaria dei soci ha eletto all’unanimità i sei consiglieri: Adriano Boller (in rappresentanza di Confartigianato), Claudio Bortolati (UNPAC – Unione Nazionale Produttori Italiani Ausiliari Conciari), Paolo De Marzi (Apindustria), Mauro Pellizzari (Assomac – Associazione Nazionale Costruttori Tecnologie per Calzature, Pelletteria e Conceria), Giorgio Pozza (AICC – Associazione Italiana Chimici del Cuoio), Luca Pretto (Confindustria).
Claudio Bortolati e Giorgio Pozza ricoprono anche il ruolo di vice presidenti del Distretto.
Prima dell’elezione dei consiglieri, l’assemblea ha votato il nuovo statuto con importanti novità: la riduzione del numero di consiglieri, il mandato di presidente e consiglieri portato a tre anni, rinnovabile per tre volte, e la possibilità di riunire il consiglio al di fuori della sede di via dei Mille.
“Il nuovo statuto va nella direzione di un consiglio più snello ed operativo per affrontare le importanti sfide che il mondo della concia sarà chiamato ad affrontare nel prossimo futuro – ha detto Boschetti -. Il nostro sarà un consiglio itinerante, che si riunirà spesso, indicativamente a cadenza mensile, ospitato di volta in volta dalle aziende associate rafforzare il legame e il dialogo fra realtà produttive del territorio e Distretto e favorire la partecipazione”.

Le presentazioni e le foto del presidente e dei consiglieri sono visibili a questo link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *